zimsterne

Roadmap: Redattori tecnici in clima natalizio 4.0

In prossimità delle feste, dopo il lavoro i colleghi amano frequentare il mercatino di Natale, dove possono bene vin brulè e gustare i piatti tipici della tradizione.

Marco e Gianni si sentono rapiti dal clima natalizio, non hanno nessuna voglia di lavorare a metadati e tassonomie. Sono molto più interessati a dolci e pasticcini! Sabrina, con cui hanno ricominciato a collaborare, racconta loro che voleva sfornare un dolce di Natale, ha scaricato da Internet una ricetta incomprensibile.

“L’elenco degli ingredienti contiene 180 grammi di burro, ma non si spiega cosa farne. Un fallimento totale!”

Marco prova a tirare su di morale Sabrina e si fa venire un’idea. Scarica una ricetta di biscotti, la esamina attentamente e non la trova per niente chiara.

Come avevamo deciso di fare Marco e Gianni con i topic dei prodotti dell’azienda?
  • Comandi: in forma imperativa
  • Descrizioni: escludere il passivo e limitare le frasi a 20 parole
Analizzano le diverse situazioni e descrivono le loro richieste nella tabella più completa fra quelle inviate dai diversi fornitori.

Marco sta quindi pensando di riscrivere la ricetta in questo modo. Se sarà comprensibile, Sabrina infornerà i biscotti e li porterà al lavoro, a beneficio di tutti i colleghi 😊

Ed ecco il risultato:

Stelle  natalizie alla cannella

Ingredienti per 50 biscotti:

  • 250 g di zucchero a velo
  • 3 albumi (grandezza media)
  • Sale
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 350 g di mandorle macinate
  • Farina q.b.
  • Carta da forno
  • Pellicola per alimenti

Preparazione dell’impasto

  1. Stecciare 250 g di zucchero a velo.
  2. Rompere le 3 uova.
  3. Separare gli albumi dai tuorli.
  4. Mettere gli albumi nel recipiente principale.
  5. Aggiungere un pizzico di sale.
  6. Montare gli albumi con la frusta. Nel frattempo, amalgamare lo zucchero a velo poco per volta.
  7. Rimuovere 7 cucchiaini di albume montato a neve e metterli nel recipiente secondario.
  8. Mescolare cannella e mandorle negli albumi montati a neve nel recipiente principale.

Consiglio per l’impasto: Se non si ha fretta, lasciar riposare l’impasto per mezz’ora nel frigo. In questo modo, sarà più facile stenderlo.

Lavorazione dell’impasto

  1. Preriscaldare il forno:
  • Forno elettrico: 150 °C
  • Forno ventilato: 125 °C
  • Forno a gas: Livello 1
  1. Spargere un po’ di zucchero a velo sul piano di lavoro.
  2. Stendere la pasta con il mattarello. L’impasto deve avere uno spessore di 0,5 cm.

Consiglio su come utilizzare le formine: stendere un velo di farina sulle formine. In questo modo l’impasto non si attacca alle formine.

  1. Ricavare la forma dei biscotti con le formine a stella.
  2. Mettere la carta da forno sulla teglia da forno.
  3. Mettere i biscotti a forma di stella sulla carta da forno.
  4. Lavorare nuovamente gli scarti dell’impasto, ristenderlo, creare altre formine e posarle sulla teglia fino a esaurimento dell’impasto.

Decorazione dei biscotti

  1. Prendere il contenitore secondario con gli albumi.
  2. Spargere l’albume sui biscotti con l’aiuto di un pennello da cucina o un coltello arrotondato.

Cottura dei biscotti

  1. Verificare che il forno abbia raggiunto la temperatura impostata.
  2. Introdurre la teglia nel forno.
  3. Cuocere per 15 minuti.
  4. Lasciar raffreddare i biscotti.

Consiglio sulla conservazione: Riporre i biscotti in un contenitore insieme ad un pezzo di mela. In questo modo si conservano per 2-3 settimane.

Marco stampa la ricetta e la consegna a Sabrina, che ne è entusiasta.  Marco le dice: “Se la ricetta è così comprensibile, creerò una guida di stile!”

Il giorno seguente, Sabrina viene in ufficio con i biscotti. Marco invita entusiasta i suoi colleghi: “Ci sono deliziose stelle natalizie alla cannella”.

La morale della storia? Con regole di scrittura chiare è più facile creare messaggi efficaci. Un manuale ben scritto guida l’operatore all’obiettivo in modo chiaro e senza equivoci.

Anche Gianni si decide ora: Abbiamo bisogno di una guida di stile!

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email