Storie di successo

Training su SCHEMA ST4 + formazione finanziata = un progetto vincente

Dieci S.r.l. progetta e costruisce autobetoniere dal 1962 ed è stata fra le prime aziende in Europa ad aver sviluppato elevatori telescopici. Con 143 modelli di produzione, fra cui macchine di serie e soluzioni personalizzate, Dieci è in grado di rispondere a tutte le esigenze dei propri clienti.

Per favorire il riutilizzo della documentazione tecnica, in particolare all’interno dei modelli di serie, l’ufficio tecnico all’avanguardia di Dieci ha investito anni fa nella soluzione CCMS di SCHEMA. L’utilizzo di ST4 come sistema redazionale ha permesso di ridurre ampiamente i costi di traduzione e di pubblicare in modo molto efficiente non solo la documentazione tecnica, ma anche listini prezzi e schede tecniche che favoriscono e velocizzano la rivendita di ricambi agli utilizzatori esistenti.

Come ottenere le massime performance da SCHEMA ST4

Salvagnini è un punto di riferimento a livello mondiale per le linee di presse per metallo. La filiale austriaca di Salvagnini, che produce una linea di macchine, ha scelto SCHEMA ST4 per produrre e gestire la documentazione tecnica.

La casa madre italiana, su suggerimento della consociata austriaca, ha operato la stessa scelta. Ma mentre i redattori austriaci sono in stretto contatto con SCHEMA e hanno accumulato esperienza, i redattori tecnici italiani hanno ricevuto una sola giornata di addestramento sul software.

Avevano acquistato un sistema molto potente che da anni non utilizzavano al meglio. Il redattore capo, Stefano Nicolai, se n’è accorto e si è rivolto a because Italy, il partner di SCHEMA sul territorio italiano, per sfruttare al massimo i vantaggi di SCHEMA ST4.

Traduzione su multilivelli di Adobe Indesign e FrameMaker

La Yanmar Co., Ltd. è un’azienda giapponese di industria meccanica fondata nel 1912 con fabbriche di produzione e vendita in Europa, America del Nord e del Sud ed in Asia.
Per ogni modello e variante di macchinario prodotto un redattore tecnico di YANMAR redige un manuale di installazione, uso, manutenzione in un unico file in formato FrameMaker e InDesign di Adobe e si affida ad agenzie esterne per la traduzione nelle lingue dell’utilizzatore.
Dal 2009 YANMAR ha optato per una collaborazione con because Italy. Per soddisfare al meglio le richieste di YANMAR – puntualità nelle consegne, qualità della documentazione nelle lingue di destinazione e ottimizzazione dei costi – abbiamo sviluppato nel corso degli anni un processo di lavoro efficiente.

Produzione efficiente e terminologia coerente con SCHEMA ST4

Le filiali italiana e tedesca del gruppo because collaborano attivamente per affiancare i clienti nella transizione verso l’utilizzo di tecnologie avanzate per la creazione, la gestione e la traduzione della documentazione tecnica.

RAMPF, dopo aver acquistato il sistema redazionale modulare SCHEMA ST4, è stato assistito da because Germany nella transizione della documentazione tecnica di 12 lingue dal vecchio gestionale, gestendo l’importazione dei moduli, la terminologia e il controllo di qualità finale.

Metodi di lavoro efficienti nel marketing e nella documentazione tecnica multilingue

Horizon International è un produttore di macchine nel settore della finitura di stampa: rilegatura, fascicolazione, piegatura, rilegatura adesiva, taglio, laminazione e fustellatura.

Per la documentazione tedesca e scandinava, Horizon ha deciso di collaborare con because Group. Because Group supporta Horizon nella redazione e nella traduzione dei manuali in Adobe FrameMaker nelle lingue scandinave e nella stesura dei testi commerciali.

Una guida di stile e un glossario sono stati sviluppati insieme. Ciò garantisce un vocabolario uniforme. Una procedura di delibera specifica per il cliente aumenta costantemente la qualità della documentazione.

Traduzioni automatiche di SYSTRAN per CLAAS

CLAAS è uno dei costruttori leader mondiali di macchinari agricoli.

CLAAS è una multinazionale che cercava di offrire assistenza tecnica post-vendita ai propri clienti nella loro lingua, in modo da garantire loro la migliore esperienza presso ogni punto di contatto.

Per fornire il miglior servizio possibile ai propri clienti situati ovunque nel mondo, CLAAS ha trovato una soluzione per comunicare in numerose lingue, garantendo nel contempo la riservatezza dei dati.

Miele si affida a SCHEMA

Con un volume d’affari di 4 miliardi di euro e un organico di quasi 20.000 dipendenti nel 2017, Miele è in costante crescita. In un’azienda votata all’innovazione e alla sostenibilità, anche la gestione delle informazioni di prodotto deve soddisfare i sempre più stringenti requisiti del mercato. Nell’era della digitalizzazione, che ha rivoluzionato i processi documentali, Miele ha scelto SCHEMA ST4.

Traduzione di documentazione tecnica e localizzazione di HMI – una cooperazione a lungo termine

Nel 2010 la collaborazione tra Reinhard Technik e because Group ha iniziato con una telefonata.

Reinhardt Technik fa parte del gruppo Wagner ed è partner globale per la tecnologia di dosaggio e miscelazione in tutti i settori del mercato industriale. Da sistemi di trasporto, ai sistemi di miscelazione, dai sistemi di coating alle soluzioni individuali, Reinhard Technik offre un’ampia gamma di soluzioni tecniche. Essi coprono i seguenti mercati: Automotive, vetrate, elettrodomestici, liquidi, elettronica e illuminazione, energie rinnovabili, componenti e filtri.

Durante la conversazione telefonica, Verena-Kristin Bickel, responsabile della traduzione e localizzazione, ha parlato con Sabine Schulte, direttrice del reparto tecnico. Hanno discusso di soluzioni per la localizzazione della documentazione tecnica e delle possibili procedure.

Weleda AG si affida a SCHEMA

Da fine 2008 Weleda AG utilizza il sistema XML e di gestione dei contenuti SCHEMA ST4 per creare i suoi diversi prodotti farmaceutici. Il produttore può così controllare i propri processi e creare un archivio dati centrale con tutti i testi, i codici a barre e i layout.

Creazione di un nuovo layout su InDesign utilizzando la documentazione vecchia in Word.

Il cliente, un’azienda esportatrice di macchinari industriali che per motivi di privacy rimane anonima, man mano che si andava avanti ha iniziato ad affidarsi a because group per traduzioni in diverse lingue più grandi e anche per la redazione di alcune macchine.

Il rapporto con il cliente era sempre più solido grazie ai servizi di because group e nel 2016, con l’arrivo di software più all’avanguardia nell’ambito dell’impaginazione, stufo della sua documentazione vecchia e poco conforme alle nuove tendenze, ha proposto una collaborazione con because group per la ricostruzione del layout della documentazione tecnica in formato Indd, una componente fondamentale del pacchetto Adobe.