Traduzione HMI e localizzazione

banner macchi
logo macchi

Chi è Macchi S.p.A

Macchi S.p.A. dal 1961 si colloca all’avanguardia nel panorama mondiale dei costruttori di impianti per la produzione di film in bolla.

A partire dal primo brevetto, conseguito ancora nel 1961 e che copriva una testa di coestrusione a due strati, sino ai più recenti sviluppi di linee multistrato ultra-larghe e ad elevata tecnologia, l’Azienda si è sempre adoperata per garantire altissima qualità, produttività e sostenibilità della propria offerta tecnologica.

la sfida

La sfida

Le attività pianificate da Macchi, in sequenza:

  • Un aggiornamento dei software di controllo e delle interfacce di comando (HMI) delle macchine.
  • La localizzazione dei nuovi HMI nelle lingue degli utilizzatori.
  • L’aggiornamento dei manuali d’uso degli HMI nelle stesse lingue, tenendo conto delle nuove schermate in lingua e delle nuove funzioni

because collabora da anni con Andrea Vian, il redattore tecnico di Macchi, a cui fornisce

  • consulenze sulla redazione tecnica dei manuali d’uso e manutenzione
  • servizi di traduzione della documentazione tecnica e di localizzazione dei software e HMI.
risultati ottenuti

Risultati ottenuti

Dopo l’intervento di because:

  • I file degli HMI sono stati aggiornati correttamente e tradotti nelle lingue di destinazione.
  • La descrizione delle funzioni richiamate dagli HMI è immediatamente individuabile sul manuale.

Il processo standard di because è stato adattato a questo contesto in modo da far risparmiare a Macchi tempo e denaro, evitando allo stesso tempo che l’aggiornamento dei manuali diventasse un collo di bottiglia.

obbiettivi

Obiettivi

Per tradurre i file HMI bisogna rispettare delle specifiche tecniche ben definite:

  • La traduzione non deve eccedere di troppo rispetto all’Italiano.
  • Non tutte le stringhe di sistema devono essere tradotte.
  • Non si deve modificare la struttura del file di interscambio.
  • I testi delle funzioni vanno ovviamente tradotti, ma non si deve modificare i codici richiamati dal PLC della macchina.

Anche i manuali di uso e manutenzione con le videate degli HMI necessitavano di un aggiornamento. Fino a quel punto le versioni in lingua dei manuali d’uso degli HMI contenevano le immagini (screenshot) delle schermate in italiano e le funzioni delle schermate richiamate nel testo (e tradotte nelle varie lingue) non erano conformi a quanto effettivamente visibile in macchina. Di conseguenza, alcune funzioni effettivamente presenti sull’HMI della macchina erano chiamate con un nome diverso sul manuale d’uso dell’HMI stesso.

Le lingue richieste erano tante e il tempo a disposizione era poco.

Oltre a questo, Macchi si era preposta di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Uniformare la terminologia fra gli HMI e i manuali d’uso e manutenzione.
  • Facilitare la ricerca delle descrizioni delle funzioni HMI da parte del cliente finale utilizzatore.
  • Prevenire colli di bottiglia (ad esempio: il softwarista non fornisce gli screen delle videate HMI nelle lingue di destinazione, impedendo la pubblicazione del manuale HMI in lingua).
  • Rispettare la tempistica di consegna e un budget ottimizzato.
because Italy

L’intervento di because insieme a Macchi

  1. Because ha generato un glossario per definire la terminologia aziendale e quella più specifica del settore.
  2. I clienti finali e gli agenti Macchi dei paesi di esportazione hanno revisionato, eventualmente modificato ed approvato il glossario, in ciascuna lingua.
  3. Il software definitivo è stato esportato in formato traducibile (TIAProjectTexts in Excel) e tradotto in tutte le lingue, utilizzando il glossario approvato e integrato nel CAT tool per garantire il rispetto della terminologia. In questa fase:
    • Sono stati predisposti dei controlli automatici di lunghezza delle stringhe tradotte.
    • Sono stati riconosciuti e isolati i codici alfanumerici, in modo da ottimizzare tempi e costi.
  4. Parallelamente Andrea Vian ha inserito tutte le nuove videate dell’HMI in lingua inglese nel manuale in italiano e conformato di conseguenza le descrizioni.
  5. Because ha poi rielaborato i manuali in italiano, riportando in inglese i richiami delle funzioni software presenti nel testo.
  6. Il software HMI che intanto era stato localizzato nelle varie lingue è stato consegnato ai collaudatori di Macchi, per l’importazione in macchina.
  7. Parallelamente i manuali in italiano con schermate e richiami delle funzioni in inglese sono stati tradotti in tutte le lingue. In questa fase:
    • Il rispetto della terminologia è stato garantito dal glossario.
    • La funzioni del software richiamate nel testo sono rimaste in inglese, ma a fianco è riportata anche la traduzione nella lingua target

Testimonial

“Collaborazione efficace per tutta la durata del progetto, con interventi da remoto e in sede eseguiti da personale esperto nel settore. Oltre a rendere meglio fruibile la documentazione, abbiamo delineato assieme un processo snello ed efficiente ”

Andrea Vian

Risorse utili

because ha creato un pacchetto con la nostra soluzione per questo tipo di problema: https://www.because-italy.com/localizzazione-software-hmi/

In alternativa ti offriamo la nostra formazione finanziata per questo caso: https://www.because-italy.com/web/wp-content/uploads/2019/04/categoria-L.pdf

Non perderti le nostre news! Visita il nostro sito www.because-italy.com